Ottimizzazione SEO – come si fa?

31 agosto 2012 | Autore: | Рostato in: Internet, Ottimizzazione SEO

SEO, (Search Engine Optimization) Ottimizzazione per i Motori di Ricerca, è la risultante di una sinergia di attività volte a far guadagnare ad un sito una buona visibilità all’interno dei motori di ricerca per determinate parole chiave. Semplificando potremmo pensare ad una squadra di professionisti: pubblicitario, web designer e ingegnere informatico che si adopera per rendere gradito ai motori di ricerca il sito che si intende portare nelle prime pagine dei Motori di Ricerca. Importante è saper scegliere le parole giuste, le definizioni chiave più adatte al contesto del sito e anche quelle che sono più o meno competitive, senza perdere di vista l’ottimizzazione dei titoli, headers e peso dei contenuti per ottenere il gradimento dei Bot dei vari search engine, preservando l’usabilità del sito da parte dell’utente.

In sintesi il segreto per creare un sito che appaia ai primi posti nei motori di ricerca può essere riassunto in tre fondamentali azioni:
Creare un sito con una struttura semplice e lineare che sia facile da leggere per i motori di ricerca
Identificare le giuste parole chiave per le quali gli utenti ci cercheranno e inserirle sapientemente nelle pagine
Trovare siti con contenuti similari che inseriscano un link al nostro sito per dimostrare la qualità del nostro sito nei confronti del motore di ricerca

A volte a chi si avvicina al mondo dei SEO sembra tutto misterioso. In realtà buona parte del lavoro di ottimizzazione è un’estensione di queste tre fondamentali attività. E’ bene precisare che mettere in pratica questi semplici concetti non è poi così facile come elencarli, e quindi se si desidera conquistare con il proprio sito le prime pagine dei motori di ricerca non ci sono che due possibili soluzioni: 1. contattare una agenzia SEO seria; 2.tentare con il fai da te.

E bene precisare che se cercate una agenzia SEO, non affidatevi a chiunque. Il costo di un buon posizionamento SEO è oneroso, e se tenterete la strada del fai da te vi renderete conto di quanto tempo, competenze e lavoro richieda questa attività, ma prima di scegliere la “Vostra” agenzia domandate cosa saranno in grado di fare per voi, come lo faranno e perché lo faranno. Anche qualche dato sulla tempistica di intervento potrebbe essere discriminante.

E se invece vorrete cimentarvi nell’ottimizzazione, assicuratevi di avere il tempo necessario da dedicare alla formazione, dovrete studiare, leggere e mettere in pratica davvero tanto prima di fare le cose giuste e raccogliere i risultati di tanto sforzo. E forse in quel periodo di tempo i vostri competitor  vi avranno surclassato obbligandovi a immediato nuovo lavoro. Pensare alla consulenza di un professionista o di una agenzia specializzata non è quindi una perdita di denaro anzi potrebbe farvi guadagnare mesi di risultati.

Come Ottimizzare un sito internet? Diverse sono le scuole di pensiero riguardo la pratica SEO, senza addentrarci nei particolari di White Hat SEO e Black Hat SEO possiamo dire che indispensabile è la conoscenza di tutti i segreti dei motori di ricerca e quindi un’aggiornamento continuo e costante che richiede tempo e sperimentazione ma che fa la differenza in termini di risultati. Richiede una buona dose di fantasia e temerarietà per provare nuove strade senza aver paura di sbagliare e cercando di puntare sempre al miglior risultato possibile, utilizzando i tools che possono permettere di avere sempre sotto controllo il peso delle parole chiave, il pagerank, la competizione delle parole chiave, padroneggiando i blog e i social networks che possono portare link pesanti al sito che si vuole ottimizzare.

Ottimizzare un sito per ottenere un posizionamento ai primi posti nei motori di ricerca non è facile, ma neanche impossibile.

 

Condividi:
Commenti disabilitati

Autore:

This author has published 14 articles so far. More info about the author is coming soon.

Additional Articles From ‘Internet’